Gnocchi alla zucca

L’autunno è il miglior periodo per trovare ovunque questo preziosissimo ortaggio, dai colori, dalle forme svariate e dal gusto dolciastro, non so’ se avete già capito ma sto’ parlando della zucca.

Gnocchi alla zucca senza glutine
Gnocchi alla zucca preparati con farina Bi-Aglut. Piatto arricchito con una fonduta di taleggio e dello speck arrostito.
Autore:
Cucina: Senza Glutine
Portata: Primi Piatti
Ingredienti per: 4
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
Per gli gnocchi
  • 500g di zucca
  • 500g di patate
  • 300 g di farina Bi-Aglut
  • 5 cucchiai di parmigiano
  • Sale q.b.
  • 1 uovo
Per il condimento
  • 1hg di speck in una fetta unica
  • 350g di taleggio morbido
  • Latte q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Sale q.b.
Preparazione
Per gli gnocchi
  1. Fate lessare le patate
  2. Fate cuocere al vapore la zucca a pezzi fino a quando non sarà abbastanza morbida per scavarla dalla buccia con un cucchiaio
  3. Prendete tutta la polpa della zucca e passatela con il passaverdura
  4. Schiacciate le patate
  5. Mettete in una terrina abbastanza ampia la farina, aggiungete le patate schiacciate e la purea di zucca e mescolate con l'aiuto di una forchetta
  6. Aggiungete l'uovo, incorporatelo all'impasto e salate a piacere
  7. Prendete un vassoio
  8. Iniziate a fare gli gnocchi con l'aiuto di due cucchiai e appoggiateli su un vassoio
  9. Mettete il tutto in frizer per una mezz'ora in modo che gli gnocchi si solidificano leggermente all'esterno
  10. Mettete l'acqua salata in una padella e portatela a bollore
Per il condimento
  1. Tagliate il taleggio a dadini
  2. Mettete in un pentolino il taleggio e qualche cucchiaio di latte, fate sciogliere a fuoco lento e mescolate continuamente fino a quando non avrete ottenuto una fonduta liscia senza grumi
  3. Tagliate lo speck a strisce piuttosto larghe e sottili
  4. Riscaldate una padellina antiaaderente e mettete le fette di speck, fatele rosolare fino a quando non saranno belle croccanti
  5. Buttate gli gnocchi nell'acqua bollente e toglieteli con una schiumarola non appena verranno a galla
  6. Mettete sul fondo dei piatti un letto di fonduta di taleggio, adagiateci sopra gli gnocchi e versate sopra un'altro po' di taleggio fuso, appoggiate sopra qualche fettina di speck e spolverate con parmigiano a piacere

 

Altre ricette che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *