Rotolo di tacchino con frutta secca

Un rotolo dai sapori particolari,dati non dalla carne in quanto si tratta di una semplicissima fetta di tacchino ma  dal ripieno ricco di contrasti quali il dolce della frutta secca e quello saporito della salsiccia. Io ho servito questo piatto accompagnato a degli spinaci.
 
Rotolo di tacchino con frutta secca senza glutine
Dovete prestare attenzione nel verificare che gli ingredienti utilizzati come la frutta, la salsiccia e la pancetta siano senza glutine. E' importante iniziare da una cottura a 200° per far in modo che la carne sigilli all'interno tutti i suoi sapori e renda bella colorita la pancetta esterna
Autore:
Cucina: Senza Glutine
Portata: Secondi Piatti
Ingredienti per: 10
Tempo di Preparazione: 
Tempo di Cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 kg fetta di fesa di tacchino(unica fetta)
  • 150 g di prugne secche denocciolate
  • 100 g di albicocche secche
  • 3 cucchiai di noci
  • 1 pera matura
  • 100 g di carne macinata di vitello
  • 2 cotechini(salsicce)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 2 cucchiai di grappa
  • 200 g di pancetta tesa tagliata sottile
  • Olio q.b.
  • Salvia e rosmarino qualche rametto
  • 1 cucchiaio di maizena
  • Brodo q.b.
Preparazione
  1. Accendete il forno a 200°
  2. Tagliate le prugne e le albicocche e le noci a pezzettini piccoli
  3. Tagliate la pera a dadini
  4. Mettete il tutto in una ciotola, aggiungete la carne macinata e i cotechini senza pelle, amalgamate il tutto.
  5. Aggiungete due cucchiai di grappa e mischiate per bene
  6. Stendete la fetta di tacchino, copritela con carta forno e battetela leggermente con il batticarne
  7. Stendete per bene il pieno su tutta la fesa e appiattitelo
  8. Arrotolate la carne e stendete le fette di pancetta sopra ricoprendola per intero
  9. Legate il rotolo per bene con lo spago da cucina
  10. Infilzate nelle legature dello spago i rametti di salvia e rosmarino
  11. Prendete una teglia e metteteci l'arrosto, ricoprite con un po' d'olio
  12. Infornate a 200° per i primi 10 minuti
  13. Abbassate poi la temperatura a 180° per altri 40 minuti.
  14. Una volta cotto toglietelo dal forno e ricopritelo con carta d'alluminio
  15. Prendete il sughetto che avrà rilasciato la carne, mettetelo in un pentolino, aggiungete la maizena e un po' di brodo in modo da ottenere una salsa
  16. Affettate la carne e servitela accompagnata dalla salsina

 

Altre ricette che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *